Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK

Daniele Ninarello

L.A.N.D. Where is my love?

Ideazione e coreografia: Daniele Ninarello
Danzatori: Daniele Ninarello, Annamaria Ajmone, Marta Capaccioli, Pieradolfo Ciulli, Cinzia Sità
Musiche: Adriano De Micco, Stefano Risso
Dramaturg: Carlotta Scioldo
Light designer: Cristian Perria
Organizzazione: Silvia Limone
Produzione: CodedUomo
In coproduzione con Torinodanza festival - Fondazione del Teatro Stabile di Torino
Con il sostegno di MosaicoDanza - Festival Interplay, Le Pacifique | CDC - Grenoble

“ Spesso in quei momenti
una calma così santa pervadeva la mia anima
che dimenticavo di avere occhi corporei
e quel che vedevo sembrava qualcosa dentro me,
un sogno, un paesaggio delle mente”
William Wordsworth

 

Immergersi nella percezione dell'ambiente in ascolto con il proprio corpo, ridefinire i propri margini, espanderli, dando vita, attraverso la danza, a quei paesaggi mentali che sono lo spazio fra sé e gli altri. L'attenzione è portata a queste distanze, prossimità, a quei non-luoghi in cui ogni visione diventa recezione, percezione, proiezione, con il desiderio di scoprirvi bellezza.
Il corpo e l’ambiente, in reciproca influenza, danno vita al paesaggio.
Ciò che sta “fuori” assume i nostri colori e noi assumiamo i suoi. L’esperienza sensoriale e sensibile del corpo fa di noi un elemento compositivo nel carico campo di forze in cui si esercitano continui moti secondo attrazioni e repulsioni. In questo contesto percettivo, i corpi esplorano le possibili relazioni, lasciando emergere, nell'incontro con gli altri, stupore e meraviglia.
In L.A.N.D., Local Area Network Development, il paesaggio è inteso come quel luogo che viene determinato dalle relazioni tra corpi; queste relazioni scaturiscono dalla percezione dei performers che abitano questa rete e che, contemporaneamente, la creano.
Il corpo in movimento diventa strumento sensoriale, parte integrante del paesaggio che cambia e ne e' a sua volta trasformato.
Si parte dunque dalla consapevolezza che le nostre memorie fisiche generano pensieri, i nostri pensieri generano azioni. Queste azioni svelano luoghi che diventano paesaggi.
E' in questo contesto di continuo scambio tra ambiente e performer che si cerca e si crea bellezza.
Dunque il tentativo diventa quello di svelare il complesso meccanismo di possibili relazioni tra i corpi danzanti, immersi e fautori del comune paesaggio che, al tempo stesso, muta, e che si presenta come un quadro astratto generato da una sinfonia di esistenze.



Partner che hanno sostenuto l'azione: 

Associazione CANTIERI/ANTICORPI, Rete di Rassegne, Festival e Residenze creative dell’Emilia Romagna - Emilia Romagna 
ATER - Associazione Teatrale Emilia Romagna  -  Emilia Romagna 
MOSAICO DANZA - INTERPLAY (Piemonte)
FONDAZIONE PIEMONTE DAL VIVO - Circuito Regionale dello Spettacolo (Piemonte)
AMAT/Associazione Marchigiana Attività Teatrali (Marche)
ARTEVEN/Circuito Teatrale Regionale Veneto (Veneto)
ARTEDANZAE20 (Lombardia)
C.L.A.P.Spettacolodalvivo - Circuito Lombardia Arti Pluridisciplinari Spettacolo dal Vivo (Lombardia)
TEATRO PUBBLICO PUGLIESE (Puglia)
ARMUNIA (Toscana)
ACS ABRUZZO CIRCUITO SPETTACOLO (Abruzzo) 

per visualizzare il video è necessario autorizzare l'uso dei cookie
ph Dario Bonazza
- Piemonte -

Daniele Ninarello

Daniele Ninarello 

Dopo aver frequentato la RDA Codarts danza con svariati coreografi internazionali tra cui Bruno Listopad,Virgilio Sieni. Dal 2007 porta avanti una propria ricerca coreografica e di movimento e presenta le sue crezioni in diversi festival in It...

Castiglioncello - Castello Pasquini (anteprima)

giovedì 2 luglio 2015

Festival Inequilibrio

Ravenna - Artificerie Almagià

lunedì 14 settembre 2015

con il sostegno di Ater - circuito multidisciplinare dell'Emilia Romagna

Festival Ammutinamenti

Reggio Emilia - Teatro Cavallerizza

domenica 27 settembre 2015

Festival Aperto

Milano - PIM OFF

venerdì 23 ottobre 2015

Festival Exister

Modena - Teatro Comunale

martedì 1 dicembre 2015

Staglione di Danza

Bari - Teatro Kismet

domenica 17 gennaio 2016

DAB 16_DanzaABari 2016

Piossasco (TO) - Centro Polivalenti Il Mulino

sabato 23 gennaio 2016

Teramo - Teatro Spazio Electa

giovedì 4 febbraio 2016

Rassegna Electa Public Off

Civitanova Marche - Teatro Annibal Caro

sabato 19 marzo 2016

Civitanova Danza


Abbiategrasso (Mi) - Ex Convento dell’Annunciata

giovedì 5 maggio 2016

Stagione Danza

Vicenza - Teatro Comunale

venerdì 6 maggio 2016

Stagione di VicenzaDanza

fine lista contenuti